PIANO INDUSTRIALE

SVILUPPIAMO SERVIZI E SOLUZIONI PER IL SUCCESSO D’IMPRESA

IL PIANO INDUSTRIALE

OBIETTIVI E STRATEGIE DI MEDIO - LUNGO PERIODO

Il piano industriale è un documento nel quale vengono fissati obiettivi e strategie di medio/lungo periodo e rappresenta un riferimento per il monitoraggio e la verifica del raggiungimento degli obiettivi aziendali prefissati.

Il piano industriale permette all’azienda di avere una visione integrata e sistematica dei propri obiettivi attraverso la formulazione di strategie mirate.

COS’È UN PIANO INDUSTRIALE?

Attraverso questo piano vengono analizzate e previste eventuali problematiche di gestione. La precoce interpretazione dei campanelli d’allarme evita il rischio aziendale.

Il piano industriale dev’essere posto in relazione agli strumenti di programmazione di breve periodo e alle attività di reporting periodico infrannuale. 

L’analisi degli scostamenti rispetto a quanto pianificato e alle attività di previsioni di budget darà un risultato oggettivo sull’ efficacia delle operazioni intraprese e su quelle da programmare per il futuro.

Come usare il piano industriale?

Il piano è configurato diversamente a seconda del contesto, della gravità dello stato di crisi e degli strumenti che si vogliono applicare per la risoluzione del problema. In ogni caso si dovrà: 

  1. Individuare la situazione di partenza e le correlate cause di crisi;
  2. Fissare gli obiettivi e i risultati attesi;
  3. Impostare una strategia e le relative tattiche da adottare;
  4. Monitorare l’impatto a livello commerciale, produttivo, organizzativo degli investimenti.

È importante elaborare e aggiornare costantemente il piano industriale perché la sua applicazione permette di verificare costantemente lo stato di avanzamento della strategia aziendale.

A una valutazione preventiva del piano deve necessariamente seguire una fase di controllo dei risultati raggiunti.